logo agua

Manuale Utente

Stampa questa pagina

Agua Gest - Condizioni di pagamento 26-11-2018

Inserire le condizioni di Pagamento:

Le condizioni di pagamento vengono inserite in questa sezione del programma (Contatti, condizioni pagamento), e vengono riprese in tutto il programma, dagli ordini acquisti, agli ordini e fatture di vendita. Il programma fornisce già delle tabelle pre-caricate, ma in ogni caso è sempre possibile variare o inserire altre modalità. Dal menu principale, scegliamo gestione contatti, poi dal menu laterale clicchiamo condizioni pagamento, ed ancora dal menu' laterale clicchiamo , inserisci nuovo pagamento, dovrebbe apparirvi un a finestra così:

Descrizione dei campi:

Codice Campo di 4 caratteri alfanumerici associati al pagamento. Es. R60F, come per ricevuta bancaria 60gg. Fine mese.
Descrizione Campo di alfanumerici, che contiene la descrizione della modalità scritta per esteso, riportata in tutti i documenti.
% di sconto Praticato Eventuale sconto da applicare sul pagamento espresso in percentuale.
Rata IVA 1/2/3/4 Indicare in quale rata deve essere pagata l'IVA del documento 1 = IVA divisa sulle rate (standard) 2 = IVA inserita totalmente sulla prima rata 3 = IVA inserita totalmente sull' ultima rata 4 = La prima è l'iva, ed l'imponibile viene diviso tra le rimanenti rate.
Giorno di scadenza fisso. In questa casella viene indicato, se voluto un giorno preciso della scadenza delle rate. (esempio il 10 del mese). Esso avrà priorita assoluta in caso di fine mese. Se noi facciamo ri.ba. 30 gg al 10 del mese. Sarà al successivo mese. Ovvero un pagamento da 40 g.g.
Primo mese escluso. Indicare eventualmente, il numero corrispondente alla mensiltà che si intente saltare dal calcolo delle rate. Classico è il mese di agosto. La ricevuta sarà spostata in automatico al mese successivo il giorno 10, anche se non viene specificato.
Secondo mese escluso Indicare eventualmente il secondo mese escluso, come per agosto un altro classico è dicembre.
Tipo di rata 0/1/2/3/4/5/6 Indica il tipo di pagamento che andiamo a fare, se rimessa diretta, ricevuta bancaria ecc.
Numero Rate Numero di rate che compongono il pagamento, qui va indicato il numero, come 1 se la rata è in una unica soluzione, 2 de l'importo è diviso in due come 60/90 ecc. Se indicato 0 verrà generata una scadenza con data uguale a quella della fattura.
Giorni prima scadenza N. di giorni che intercorrono dalla data della fattura alla prima scadenza, del caso di un pagamento a 90 giorni va' indicato 90. Al fine di una corretta generazione delle scadenze, nella maggior parte dei casi, è opportuno indicare in questo campo 30 e multipli di 30.
Giorni tra le scadenze Qui va indicato il numero di giorni che passa tra una scadenza ed un'altra. Quindi se noi abbiamo un pagamento 60/90 va indicato 30.
Fine mese Qui va scelto se il giorno della scadenza della rata è da ritenersi come la data della fattura, o spostata a fine mese.

Una volta inserito tutti questi campi, si procede all'inserimento con il tasto inserisci, automaticamente la modalità di pagamento viene inserta all'interno degli archivi. Può succedere che erroneamente si utilizzi un codice già esistente, in questo caso il programma avvisa del problema, e con un link sotto con scritto “torna indietro” fa ritornare alla pagina di reinserimento senza perdere i dati scritti. A questo punto dobbiamo verificare se il codice è già stato creato, o se abbiamo fatto qualche errore. Condizioni di pagamento particolari: Può succedere che le condizioni di pagamento devono essere create in modo tale che il pagamento delle fatture emesse, vada a cadere in periodi stabiliti. Ecco alcuni esempi di pagamenti che possono servire come esempio per la generazione di nuovi codici. Pagamento a 60 giorni data fattura fine mese al 10 del mese successivo, la fattura è del 11/05 e il pagamento dovrebbe essere il 31/07 ma verrà spostato al 10 di agosto. Giorno scadenza fisso: 10 Scadenza DF/FM: FM Num. Giorni prima scadenza 60 Pagamento a 60 giorni data fattura fine mese, al mese 10 del mese successivo, inserito un mese escluso tipo agosto. Giorno scadenza fisso: 10 Scadenza DF/FM: FM Num. Giorni prima scadenza 60 Primo mese escluso 8 In questo caso se la fattura è datata 11/05 la scadenza sarebbe il 10 di agosto ma essendo stato inserito di saltare il mese di agosto la scadenza sarà il 10 di settembre.